Alla Coppa Mondo debutta la tuta robotica controllata col pensiero

Il 12 giugno, durante la cerimonia inaugurale dei Mondiali di calcio in Brasile un ragazzo disabile ha dato il calcio di inizio grazie a uno speciale esoscheletro robotico comandato dalle onde cerebrali, come spiega in questa intervista Miguel Nicolelis, neuroingegnere e responsabile del progetto, realizzata prima dell’evento
LEGGI L’ARTICOLO SU LE SCIENZE

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in medicina. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.